PAPERBLOG

martedì 10 ottobre 2017

Animandia.it : si rinnova il portale internet di servizi, annunci e inserzioni nell’ animazione turistica e spettacolo.

Animandia.it : si rinnova il portale internet di servizi, annunci e inserzioni nell’ animazione turistica e spettacolo. Animandia si presenta con una nuova veste grafica e nuove funzionalità che rendono ancora più efficienti i servizi offerti a tutti coloro che, a vario titolo, si interessano di Animazione,servizi e di lavoro stagionale nel turismo e spettacolo. Completamente rinnovato il mercatino degli annunci e delle inserzioni di Animandia community, associazione senza scopo di lucro nata allo scopo di sostenere lo sviluppo del settore animazione e favorire le occasioni di lavoro tra varie professioni ad essa legate. La community di Animandia è accessibile previa una semplice registrazione gratuita, tra i servizi offerti citiamo: Il servizio gratuito CERCA NELLA TUA CITTA’ ovvero il motore di ricerca riservato alle aziende e privati del settore animazione e spettacolo che intendono pubblicizzare gratuitamente la loro attività per farsi trovare dai potenziali clienti residenti nella loro città. Questo servizio ha dato negli anni ottimi riscontri, pertanto lo abbiamo riproposto con alcuni miglioramenti. Il MERCATINO gratuito, anche in questo caso si è migliorato il servizio rendendolo più efficiente, infatti sono state opportunamente inserite nuove categorie di: offerte, vendita, noleggio, scambio e ricerca. Si tratta di categorie di inserzioni interamente dedicate a chi opera nel settore animazione, turismo e dello spettacolo, ne citiamo alcune: mascotte, gonfiabili, divise equipe, costumeria, materiale e accessori per lo spettacolo, articoli per feste accesori. musicali, attrezzature sportive, impianti audio, ed elettronica, giochi e giocoleria e tante altre categorie. Ovviamente è presente anche la sezione dedicata agli annunci relativi a stage,corsi, casting lesioni private ed alle offerte di lavoro, sia nel turismo che in animazione turistica e animazione in città. Nuova veste grafica e nuove risorse gratuite quindi, con annunci, inserzioni, recensioni, insomma tante opportunità per coloro che lavorano nel settore e desiderano vendere,offrire lavoro, cercare materiali e accessori per la loro attività, promuovere la loro impresa, tutto offerto gratuitamente. Gli interessati sono dunque invitati ad utilizzare e usufruire dei nuovi servizi utili per la loro attività, website www.animandia.it

venerdì 23 dicembre 2016

Capo equipe, hostess, sportivi, dj, baby e miniclub, ecc selezioni per la stagione invernale!!

con Animandia continuano le opportunità di lavoro stagionale, inserimenti presso strutture turistiche, tour operator, aziende e org.vacanze, possibilità anche per chi è alla prima esperienza purchè maggiorenni. E’ gradita ma non indispensabile, la conoscenza della lingua straniera: tedesco, inglese,francese le più richieste. ecco i principali ruoli ricercati: capo villaggio capo animatori, pianobar, DJ, istruttori sportivi di differenti discipline baby e Mini club per animazione con bambini animatori di Contatto (polivalenti) fonici (tecnico suono/luci) costumiste ballerine/i anche di balli latinoamericani, balli caraibici e brasiliani scenografi Coreografi Hostess Istr.Balli latinoamericani, balli di gruppo. fotografi da villaggi ass.bagnanti brevettati tante offerte di lavoro staguionali vi aspettano su

giovedì 30 giugno 2016

Amanti del ballo o ballerini,coreografi per animazione, anche prima esperienza

Animandia, offre opportunità di lavoro stagionale grazie alle sue aziende associate. Le opportunità di lavoro sono x strutture turistiche e org.vacanze, anche per chi è alla prima esperienza purchè maggiorenni. E’ gradita ma non indispensabile, la conoscenza lingua straniera: tedesco, inglese,francese le più richieste. Requisiti: titolo di studio: diploma superiore o qualifica professionale - capacità di lavorare in team - spiccate attitudini interpersonali - flessibilità caratteriale - spirito di adattamento si ricercano animatori vari ruoli, nello specifico ballerine/i per balli di gruppo, anche di balli latinoamericani, balli caraibici e brasiliani Coreografi IMPORTANTE : occorre indicare il ruolo per il quale vi candidate , periodo di disponibilità lavorativa.Restiamo in attesa delle candidature veniteci a trovare

venerdì 17 giugno 2016

È iniziata la stagione e su Animandia, si ricercano istruttori, animatori, artisti,anche prima esperienza

con Animandia continuano le opportunità di lavoro stagionale, grazie alle sue aziende associate, previsti inserimenti lavorativi presso strutture turistiche, tour operator, aziende e org.vacanze, possibilità anche per chi è alla prima esperienza purchè maggiorenni. E’ gradita ma non indispensabile, la conoscenza della lingua straniera: tedesco, inglese,francese le più richieste. ecco i principali ruoli ricercati: capo villaggio capo animatori, pianobar, DJ, istruttori sportivi di differenti discipline baby e Mini club per animazione con bambini animatori di Contatto (polivalenti) fonici (tecnico suono/luci) costumiste ballerine/i anche di balli latinoamericani, balli caraibici e brasiliani scenografi Coreografi Hostess Istr.Balli latinoamericani, balli di gruppo. fotografi da villaggi ass.bagnanti brevettati IMPORTANTE : occorre indicare il ruolo per il quale vi candidate e periodo di disponibilità lavorativa .Veniteci a trovare su www.animandia.it le opportunità di lavoro sono in costate aggiornamento

venerdì 25 marzo 2016

Simpatia, spirito di gruppo, voglia evadere? parti anche tu da Animatore, anche prima esperienza

Simpatia, spirito di gruppo, voglia evadere? parti anche tu da Animatore, anche prima esperienza Animandia, offre opportunità di lavoro stagionale grazie alle sue aziende associate presso: strutture turistiche, tour operator, aziende e org.vacanze, possibilità anche per chi è alla prima esperienza purchè maggiorenni. E’ gradita ma non indispensabile, la conoscenza della lingua straniera: tedesco, inglese,francese le più richieste. ecco i principali ruoli ricercati: capo villaggio capo animatori, pianobar, DJ, istruttori sportivi di differenti discipline baby e Mini club per animazione con bambini animatori di Contatto (polivalenti) fonici (tecnico suono/luci) costumiste ballerine/i anche di balli latinoamericani, balli caraibici e brasiliani scenografi Coreografi Hostess Istr.Balli latinoamericani, balli di gruppo. fotografi da villaggi IMPORTANTE : occorre indicare il ruolo per il quale vi candidate e periodo di disponibilità lavorativa .Restiamo in attesa delle candidature maggiori info e invio candidature website www.animandia.it

domenica 8 novembre 2015

I LAVORATORI STAGIONALI NON SONO FANNULLONI CHE VOGLIONO VIVERE DI SUSSIDIO E VI SPIEGO IL PERCHE'

I LAVORATORI STAGIONALI NON SONO FANNULLONI CHE VOGLIONO VIVERE DI SUSSIDIO E VI SPIEGO IL PERCHE' Molto spesso la gente comune, si fa la convinzione che chi vive lavorando stagionalmente sia un fannullone a cui piace lavorare per sei mesi all'anno e per il resto ama crogiolarsi al sole, vivendo di sussidio, nulla di più sbagliato e spieghiamo brevente il perchè. Ci sono delle realtà italiane e quindi delle professioni direttamente legate, dipendenti, dal fattore "Stagionalità" e di ciò facciamo qualche esempio, si pensi alle migliaia di paesini turistici sparsi su tutto il territorio Nazionale. l'italia è ricca di paesi, cittadine, luoghi di vacanza, che di estate si riempiono di turisti poi però, finita la stagione, tornano ad essere deserti, abitati da poche anime. Ebbene, in quei luogi di vacanza, il turismo è l'unica fonte di reddito non c'è altro lavoro se non quello, e così ogni stagione si è impegnati in strutture ristorative e turistico alberghiere....e si assume personale specificatamente a tempo determinato ( camerieri, hostess, animatori turistici, barman, portieri notturni, Chef, maitre, stewart,pizzaioli, lavapiatti, guide e accompagnatori tuistici, facchini, bagnini, ma anche pianobar, cantanti, cabarettisti, gente dello spettacolo che lavora per allietare il soggiorno dei vacanzieri ecc.) Si pensi anche a stagionali come i commercianti che operano in località mete di turismo, nascono così: negozi di souvenir, gelaterie, bar, trattorie, bed and breakfast, paninoteche, friggitorie, ma anche salumerie, ortofrutta, ecc.ecc. migliaia di mestieri e professioni diverse, ma tutte con un elemento in comune la "Stagionalità" Ma non finisce qui, stagionali sono anche ad es. agli operai conservieri dell'alimentare, lavorano esclusivamente il periodo della raccolta per l' inscatolamento delle conserve...oppure i forestali assunti per il periodo estivo quando i rischi di incendi sono all'ordine del giorno...o anche ai braccianti agricoli assunti (sfruttati come bestie direi) per i periodi di raccolta..e potremmo andare avanti così con tanti altri esempi. Insomma è indiscutibile che alcuni mestieri sono per loro natura stagionali e dietro alla stagionalità, GRAZIE alla stagionalità, c'è una intera economia che gravita e che dà sostentamento a decine di migliaia di famiglie italiane... Il problema è che se L'italia offrisse anche altro, un lavoro alternativo, allora la cosa sarebbe risolta, ma purtroppo lo sappiamo tutti, siamo in Italia e si sa che non è così...la verità è che oggi più che mai ci si arrangia come si può, si vive di espedienti e tanta fantasia e questo non è assistenzialsmo, ma avere un sussido di disocupazione per chi ha lavorato onestamente (a volte anche 18 ore al giorno) per tutta la stagione estiva, è un diritto alla sopravvivenza che viene negato.. C'è però da aggiungere che, come del resto in tutti i settori lavorativi, anche tra gli stagionali ci sono i "Furbetti" che ci marciano, questo è evidente e non lo si può negare, ma non possimo nasconderci dietro ad un dito e negare che sia un fenomeno tipicamente Italiano quello dei lavativi, degli imboscati, ( si pensi all'ultimo scandalo dei dipendenti statali che timtravano cartellini e poi non andavano a lavoro ecc.) Il dato di fatto è che L'italia è una Repubblica fondata sul lavoro, lavoro che non c'è ....e dunque non si tratta di "imparare a lavorare" la fatica, il sudore, quello non manca agli stagionali che vivono e vogliono vivere onestamente... ma ci sono dei lavori direttamente dipendenti dalla stagionalità e se lo Stato non offre alternative, in questo caso non c'è zavorra assistenziale bensì ci sono diritti sacrosanti che vengono negati.... Una riflessione...noi italiani abbiamo il difetto di giudicare senza sapere, senza conoscere realmente le cose...bisognerebbe che tutti noi imparassimo a riflettere un pò di più prima di parlare, spesso a sproposito.. articolo a cura di Federico Meoli dello staff di

mercoledì 29 aprile 2015

Animandia sostiene lo sciopero dei lavoratori stagionali

Animandia, sostiene la campagna di diffusione di una petizione popolare per la raccolta di firme, indetta dai lavoratori stagionali nel turismo( presenti su facebook col gruppo: Lavoratori Stagionali) e rivolta all’Inps, per ottenere il ripristino della vecchia indennità di disoccupazione. Una protesta che si è andata a concretizzare in concomitanza dello sciopero Nazionale dei Lavoratori del Turismo che si è svolto il 15/04/2015 a Roma, Milano, Taormina e in tantissime località Turistiche. Nello specifico, gli stagionali chiedono a gran voce, una rivisitazione della NASPI, la nuova assicurazione sociale per l’impiego, che avrà pesanti ripercussioni sui circa 250.000 lavoratori stagionali del turismo che vedranno dimezzarsi la durata ed il valore del sussidio. Più in generale, la protesta che riguarda l’intero settore del turismo, è stata indetta dalle federazioni sindacali di categoria Fisascat Cisl, Filcams Cgil e Uiltucs per richiedere un completamento dei rinnovi contrattuali del comparto turistico, in stallo ormai da oltre due anni